Viaggi in Guinea

TOUR IL CARNEVALE DI BISSAU

Alla scoperta del più grande ed isolato arcipelago africano. Approderemo su spiagge incantate per immergerci in una natura primigenia. Seguiremo le tracce dei rarissimi ippopotami d’acqua salata, cammineremo su gli isolotti disabitati, saremo accolti nei villaggi dove si praticano i riti d’iniziazione… Un itinerario da esploratori in equilibrio fra scoperta naturalista e etnografica, momenti di relax su spiagge incontaminate e pernottamenti in minuscoli, ma confortevoli hotel sull’ oceano e per finire… due grandi e coloratissime feste di carnevale in un esuberante mix di cultura afro–portoghese.

immagine_01I Carnevali Afro

A Bissau, capitale della repubblica di Guinea, si possono ammirare danzatrici dai costumi variopinti e guerrieri ricoperti di pelli di coccodrillo, scatenarsi in balli ritmati dai penetranti tamburi. E’ la magica atmosfera di una festa che miscela i simboli delle religioni animiste e le tradizioni cristiane importate dai portoghesi. Artisti di strada completano il panorama dei personaggi stravaganti che popolano in questa giornata le strade della capitale Bissau. Invece nell’arcipelago delle Bijagos, un paradiso ancora incontaminato, protetto dall’ UNESCO, si può assistere a un Carnevale tribale popolato di gruppi di iniziati e danzatori, sacerdoti con simboli magici e maschere antiche intagliate nel legno che rappresentano gli spiriti degli antenati. Eventi unici che per una giornata colorano a festa uno dei paesi più poveri dell’ Africa.