GIAPPONE

TOUR AUTUNNO A KUMANO E SHIKOKU

In autunno in Giappone il paesaggio si colora di cieli tersi e la natura assume  forme e colori spettacolari: è forse la stagione più piacevole per viaggiare in questo paese. Ecco un itinerario esclusivo firmato Altreculture concentrato nella parte centrale del Paese, culla storica di Yamato, la fase culturale più antica che porta alla fondazione della prima capitale, Nara. Lo dedichiamo a tutti gli appassionati di Giappone che vogliano non solo intraprendere un primo viaggio, ma anche approfondirne la storia e la religiosità e ancora godere delle sue bellezze naturali : le montagne considerate sacre sin da secoli remoti, i paesaggi rurali ancora inalterati e ricchi di fascino, infine l’arte contemporanea. Accompagnato da Chiara Bottelli, esperta nipponista, questo è un tour che permette davvero un approccio più autentico a questa cultura millenaria. Partendo dalle antiche capitali  – Nara e Kyoto – potremo ammirare i monumenti più rappresentativi, ma anche scoprirne i luoghi più segreti –  come la Villa Katsura- straordinario esempio di architettura celebrata per la sua eleganza ed essenzialità. Si proseguirà verso l’area del Parco Nazionale Kumano Sanzan, considerato fin dai tempi remoti come uno dei luoghi più sacri del Giappone, nonché sede del culto dei Tre Santuari e centro ascetico conosciuto come Shugendo. Da qui prenderà il via il percorso dei pellegrini, noto come Kumano Kodo, che ci condurrà nei boschi di alti cipressi secolari, attraverso le gole formate dal fiume Kitayama, fino a immergersi nelle acque termali degli onsen, i luoghi deputati al relax sia fisico che mentale per i giapponesi. Ancora, dal grande santuario di Ise, consacrato alla dea del sole  Amaterasu-Omikami si continua alla volta del Monte Koya – cuore spirituale del buddhismo Shingon – dove potremo fare esperienza di pernottamento all’interno di in un monastero, seguendo i ritmi e i rituali dettati dai monaci. Discesi al porto di Wakayama, si raggiungerà via mare l’isola di Shikoku, la quarta del Giappone per grandezza, da cui si dipana il Cammino degli 88 templi – uno dei percorsi di pellegrinaggio più affascinanti al mondo. E ancora l’isola di Naoshima, rinata come museo all’aperto dedicato a installazioni di arte contemporanea, e Okayama, che ospita il giardino Koraku-en –  scritto fin dal 1922 nell’elenco dei Siti paesaggistici del Giappone nonché luogo di eccezionale valore storico e artistico del paese. Prima del rientro in Italia, un ultimo sguardo alla città di Himeji, dove sorge il magnifico castello Shirasagi, conosciuto come Castello dell’Airone Bianco- Patrimonio dell’Umanità UNESCO – ultima tappa di un viaggio memorabile e assolutamente IMPERDIBILE!

L’accompagnatrice

Diplomata in Lingua e Cultura giapponese presso l’ISIAO di Milano, e laureata al dipartimento di Orientalistica presso l’Università di Torino, Chiara Bottelli da molti anni organizza viaggi a sfondo culturale naturalistico in Giappone, accompagnando piccoli gruppi fuori dai circuiti del turismo di massa. Appassionata del Paese del Sol Levante, con oltre vent’anni di esperienza nel mondo del turismo, la sua attività è quella di studiare e organizzare itinerari personalizzati di alta qualità per tradurre le sue conoscenze della vita, del territorio e del pensiero giapponese in viaggi piacevoli e coinvolgenti. Tra i suoi più grandi interessi legati alla tradizione nipponica si inseriscono l’artigianato tradizionale, per cui indaga le nuove vie delle tecniche, soprattutto nell’arte tessile, visitando laboratori di artisti che tengono vive le tradizioni di tessitura, e l’arte marziale Aikido, che negli anni l’ha portata ad approfondirne le origini storiche e le circostanze culturali in cui questa disciplina si è formata, entrando in diretto contatto con il movimento interreligioso Omotokyo.

Date-Icon
DATE DI PARTENZA

  • Dal 03-11-2019 al 17-11-2019

gruppi-icon
GRUPPI

  • Quota base 10 • Euro 5050 (con accompagnatore dall’Italia)
  • Quota base 15 • Euro 4250 (con accompagnatore dall’Italia)
  • Suppl. singola • Euro 350

I MIGLIORI MOTIVI PER FARE LA VALIGIA

– l’accompagnamento esclusivo di Chiara Bottelli, che ha vissuto in Asia ed è esperta di Giappone.
– immergersi nei colori dell’autunno giapponese : la stagione del foliage.
– il fascino di Nara, la prima capitale storica del Giappone.
Kumano Sanzan, l’area delle montagne sacre ancora avvolta da fascino e mistero.
– il santuario di Ise, il più sacro di tutto il Giappone per il suo legame con la famiglia imperiale.
– ripercorrere i passi dei viandanti sul Cammino degli 88 templi in Shikoku.
– pernottare in un ryokan, l’antica pensione giapponese, e in un tempio del Monte Koya, partecipando ai rituali dei monaci buddhisti.
– perdersi nell’arte contemporanea nell’isola di Naoshima.
– vivere la spettacolarità di danze rituali per il buon raccolto AwaOdori, e dei racconti epici con le marionette di Ningyo Joruri.

 

ITINERARIO SCHEMATICO

Giorno 1 – Italia – Osaka
Giorno 2 – Osaka – Kyoto
Giorno 3 – Kyoto 
Giorno 4 – Kyoto
Giorno 5 – Kyoto – Uji – Nara
Giorno 6 – Nara
Giorno 7 – Nara – Ikaruga – Ise
Giorno 8 –  Ise – Kumano Shi
Giorno 9- Kumano – Shingu
Giorno 10- Shingu – Koyasan
Giorno 11 – Koyasan – Wakayama – Tokushima
Giorno 12 – Tokushima – Awaji – Kotohira – Takamatsu
Giorno 13- Takamatsu – Noashima – Takamatsu
Giorno 14 – Takamatsu – Okayama – Himeji – Osaka
Giorno 15 – Osaka – Italia

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.