DATE DI PARTENZA

Dal 28-12-2020 al 09-01-2021

DURATA

13 Giorni e 12 Notti

PREZZO

A partire da 2180€

POLONIA

TOUR GNOMI E BISONTI

  • La bellezza e l’eleganza di Cracovia.
  • La stupefacente Cattedrale di Sale di Wieliczka.
  • La pittoresca Wroclaw, la città degli gnomi.
  • Le meravigliose architetture del Castello di Ksiaz e della Chiesa della Pace di Swidnica.
  • La capitale Varsavia e il suo mix tra antico e moderno.
  • La foresta di Bielowieza, ultima dimora del bisonte europeo.
  • L’inaspettato incontro con la cultura tartara a Kruszyniany.
  • La visita alla famigerata Tana del Lupo, quartier generale di Hitler.
  • Le atmosfere fiamminghe di Danzica, Perla del Baltico.
  • Le bellezze architettoniche di Pelplin e Torun (UNESCO).

 

 

ITINERARIO DI VIAGGIO

Giorno 1

Italia – Cracovia

Giorno 2

Cracovia

Giorno 3

Cracovia – Wielickza – Cracovia

Giorno 4

Cracovia – Auschwitz – Wroclaw

Giorno 5

Wroclaw

Giorno 6

Wroclaw – Swidnica – Siaz – Wroclaw

Giorno 7

Wroclaw – Varsavia

Giorno 8

Varsavia – Bialowieza

Giorno 9

Bialowieza – Kruszyniany – Mikolajki

Giorno 10

Mikolajki – Gierloz (Tana del Lupo) – Danzica

Giorno 11

Danzica – Malbork – Danzica

Giorno 12

Danzica – Pelplin – Torun

Giorno 13

Torun – Varsavia – Italia

La Polonia, una terra agli estremi orientali dell’Europa, ricchissima di patrimoni storici e incontaminati siti naturalistici.

Incominceremo il tour tra i capolavori artistici di Cracovia, che ci raccontano l’epica ma anche drammatica storia millenaria di un paese coinvolto suo malgrado nei giochi di potere delle Grandi Potenze. Nel cuore della Slesia, fuori dai grandi centri, da boschi lussureggianti ecco apparire il misterioso Castello di Ksiaz e poco lontano, a Swidnica, la straordinaria Chiesa della Pace,  tutta in legno, che lascerà letteralmente senza fiato. Andremo poi alla ricerca dei folletti che popolano le vie della città dai due nomi Wroclaw/Breslava per poi giungere a Varsavia dove  il brillante connubio tra antico e moderno, riscontrabile nella mentalità e nell’architettura, si realizza nel pieno rispetto delle tradizioni. Tra la vegetazione primordiale di Bialowieza incontreremo gli ultimi bisonti europei, prima di avvicinarci alla cultura tartara con una visita al sorprendente villaggio di Kruszyniany. Tappa al famigerato bunker “La Tana del Lupo”, uno dei quartier generali di Hitler, e poi dritti verso Nord, a Danzica, la Perla del Baltico, che tra castelli e case pittoresche ci proietterà nell’epoca medievale fiamminga. Concludiamo il viaggio con le stupefacenti architetture di Pelplin e Torun, portando con noi le suggestive e fiabesche atmosfere di questo Paese incantevole.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Acconsento all'utilizzo dei dati personali come da informativa
Privacy